Silvia Manco Trio

Silvia Manco Trio

Silvia Manco Trio

Il trio della pianista e vocalist Silvia Manco ha la sua cifra peculiare nel sound attuale con radici profonde nella tradizione del jazz e si distingue per una concezione ampia del piano/vocal trio con riferimenti diretti alle formazioni guidate da Shirley Horn, Nat King Cole, Blossom Dearie e al pianismo di Ahmad Jamal, Bobby Timmons e Horace Silver per la cura degli arrangiamenti, la ricerca sonora e il dialogo tra gli strumenti.

Per l’occasione il repertorio includerà brani tratti dal lavoro di ricerca sul Songbook Americano oltre a quelli inclusi nei diversi progetti di Silvia Manco (Suddenly it’s Xmas Time, Hip!The Blossom Dearie Songbook, Jazz Ain’t Nothing but Soul) con ampio spazio concesso all’estemporaneità e all’improvvisazione.

 

Silvia Manco, piano e voce
Alessandro Maiorino, contrabbasso
Alessandro Minetto, batteria

Silvia Manco

Pianista, cantante, compositrice, autrice di testi, arrangiatrice, salentina di nascita, giovanissima si trasferisce a Roma dove collabora con importanti musicisti e da avvio ai suoi propri progetti musicali.

Incide diversi album a proprio nome (Big city is for me, Micca Club Records 2007-Afternoon songs, Nuccia Records 2010, album di brani originali prodotto da Roberto Gatto con Dario Deidda, Fabio Zeppetella, Giovanni Falzone e Daniele Tittarelli), Casa Azul  Dodicilune 2012, con ospite Maurizio Giammarco, concept album dedicato alla figura della pittrice messicana Frida Kahlo) e partecipa a manifestazioni e festival in Italia, Europa, Stati Uniti, Russia e Dubai.

La passione per il repertorio natalizio la porta a ricercare e raccogliere brani da tutto il mondo nel disco intitolato Suddenly it’s Christmas Time che include anche degli inediti (tra cui uno scritto con Gegé Telesforo)

Nel 2015 incide il brano Misery di Tony Scott inserito nella compilation di Dodicilune, Hunger and Love tribute to Billie Holiday, nel centenario dalla nascita dell’artista.

Alcuni suoi brani entrano a far parte di colonne sonore per il cinema (Fandango: “La vita facile”  del 2011 e “Io viaggio da sola” del 2013) e per alcune fiction televisive e spettacoli teatrali (“Chi è di scena” di Garinei e Giovannini, 2016; “Atelier Fontana”, Rai 2011).

Nel 2016 partecipa come pianista, cantante e arrangiatrice a Nino! Il jazz omaggia Nino Manfredi con un prestigioso ensemble, guidato da Roberto Gatto, che esegue le musiche di A. Trovajoli, F. Carpi, P. Umiliani,

P. Piccioni e molti altri, tratte dai film con protagonista Nino Manfredi, che esce per la collana editoriale Jazz italiano 2016 de L’Espresso/La Repubblica

 

Nel Febbraio 2019 Parco della Musica Records e Jando Music pubblicano il disco“Hip! The Blossom Darie Songbook”, un album di respiro internazionale, in cui Silvia Manco con il suo trio americano (Dezron Douglas al contrabbasso e Jerome Jennings alla batteria), e con l'apporto di due straordinari ospiti speciali (Enrico Rava e Max Ionata), raccoglie l'eredità di Blossom Dearie, la più europea delle pianiste/vocalist americane, in quanto "musician's musician", facendo suo, con un tocco di contemporaneità, un repertorio senza tempo e dimostrando un'attitudine da vera band leader.

 

Commenti

Posta un Commento

Campo Obbligatorio

pandora bracciali